Come Affittare con il Diritto di Riscatto

Se volete acquistare una casa ma non avete i soldi di anticipo oppure non volete momentaneamente accendere un mutuo tradizionale potete prendere una casa in affitto con diritto di riscatto. Questo tipo di contratto, relativamente a cui è possibile vedere la guida su Contrattidilocazione.net, stabilisce che la casa diventa propria dopo aver pagato un piccolo riscatto.

Per iniziare, bisogna trovare una società che permetta questo tipo di contratti. La potete trovare facilmente facendo una piccola ricerca su Internet. Una volta che avete trovato questa società recatevi presso i loro uffici insieme ad un documento e alle ultime tre buste paga. Un consulente vi aiuterà a scegliere l’immobile che sta per voi.

Non fermatevi subito alla prima offerta ma cercate tra le altre che vengono proposte anche da altre società. Controllate sempre il tasso di interesse e a quanto ammonta il riscatto al termine del contratto d’affitto. Infatti se l’inquilino non ne riscatta la casa questa viene restituita automaticamente al locatore.

Sicuramente questa formula permette di avere una casa senza pagare gli interessi dovuti all’apertura di un muto presso le banche tradizionali. Ricordatevi sempre di rivolgervi a società serie ed accreditate poiché sono quelle che permettono di stipulare questo contratto nei tempi più brevi possibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *